What If…?: tutti gli easter egg dell’episodio su Party Thor

Spoiler
what if easter egg
What If...?
ideata da A.C. Bradley
Disney+
Attenzione: l'articolo contiene spoiler
Ogni buon prodotto Marvel Studios è pieno di easter egg e What If…?, non fa eccezione. Il settimo episodio dedicato a Party Thor è ricco di richiami agli episodi dell’Universo Cinematografico Marvel dedicati al Dio del Tuono e ai personaggi galattici.

Scopriamo insieme gli easter egg del settimo episodio di What If:

  • Il furgone di Darcy e Jane è ovviamente lo stesso del Thor del 2011, e molte delle inquadrature richiamano l’inizio del film di Kenneth Branagh.
  • Uno dei terrestri presenti all’arrivo di Thor indossa la camicia con le ananas che Korg ha in Avengers Endgame.
  • Invece di atterrare in New Mexico, Thor e i suoi tre guerrieri arrivano a Las Vegas.
  • Nel passaggio che di solito riassume i film Marvel, questa volta vediamo scene dell’infanzia di Loki e Thor, mai viste nell’universo MCU.
  • Il sonno di Odino ha le stesse inquadrature del film del 2011, solo con Thor al posto di Loki.
  • Mentre Thor si dirige sulla terra, passa di fronte al finto guanto dell’infinito di Odino.
  • Durante il party possiamo trovare tanti personaggi del MCU: il Gran Maestro, Topaz, Kraglin, Yondu, gli Skrull, Skurge, Tasba e Howard il Papero.
  • Thor ha una birra che non finisce mai, come quella offertagli da Strange in Ragnarok.
  • Nei cieli europei ci sono le navi dei Ravagers e di Thor 2.
  • La capra di Fandral è una citazione a un fumetto Marvel intitolato Fandral’s Follies.
  • Durante i giochi e la festa appaiono Nebula, Korg, Drax e Valkyria.
  • L’Elvis Presley che sposa Darcy e Howard è incredibilmente uguale a Kurt Russel, che ha interpretato il re del Rock n Roll in uno dei suoi primi film.

 

what if easter egg

  • I tatuaggi di Jane e Thor richiamano il discorso scienza e magia del Thor del 2011.
  • Rocket, nel lavandino di Jane, è un richiamo a Una Notte da Leoni, particolare anche il fatto che il procione sia doppiato da bradley cooper, protagonista della trilogia.
  • Thor lo chiama Coniglio, come in Infinity War e Endgame.
  • A Parigi, Thor fa una foto con Ayesha  dei Sovereign di Guardiani della Galassia Vol. 2.
  • Loki è un gigante di ghiaccio, come visto nell’episodio 2 nella carrellata delle varianti.
  • Loki chiama Thor “Figlio di una strega”, riferendosi a frigga, in questo universo  non è legato alla madre. Ma è super amico con lo stesso Thor.
  • Carol paragona Thor al cantante dei Whitesnake, David Coverdale.
  • Captain Marvel non è spaventata da Mjolnir, evitandolo la prima volta come Stormbreaker in Endgame.
  • I due si spostano a Stonehenge, una delle location di Thor 2.
  • Thor blocca Carol con Mjolnir come bloccò Loki nel 2011.
  • Viene nominato Goose, il gatto flerken di Carol.
  • Surtur, Mantis e Miek fanno la loro comparsa nella sequenza successiva.
  • Per contattare Heimdall, Jane viene aiutata da Selvig.
  • Nebula non aiuta Thor a ripulire perché suo padre potrebbe arrabbiarsi.
  • Thor cita Superman 3 raddrizzando la Torre di Pisa.
  • Frigga conosce Carol, confermando che in questo universo Captain Marvel è attiva in tutti i regni.
  • Alla fine dell’episodio Ultron e Visione sono in un unico corpo, segno che in questo universo il piano di Ultron è andato a buon fine

 

Quale di questi easter egg vi è piaciuto di più in questo quinto episodio dedicato a Party Thor di What If? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Nel cast di doppiatori di What If…?, che vedrà coinvolti tutti gli attori dei film, ci sarà anche Jeffrey Wright (Westworld) che interpreterà L’Osservatore, personaggio iconico della Marvel. L’idea della serie trae ispirazione da una serie a fumetti che esplora proprio versioni alternative di punti fermi nella storia della Marvel. La prima puntata della serie animata sarà incentrata su Peggy Carter, e racconterà cosa sarebbe successo se fosse stata lei ad assumere il siero del supersoldato al posto di Steve Rogers. Ma a quanto pare ci sarà anche un episodio in cui Iron Man incontrerà il Gran Maestro.

Tra le star coinvolte ci sono anche Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Jeremy Renner (Hawkeye), Paul Rudd (Ant-Man), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Robert Downey Jr. (Iron Man), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Karen Gillan (Nebula), Djimon Hounsou (Korath), e Sean Gunn (Kraglin). Sarà anche l’ultima apparizione (vocale) nell’MCU di Chadwick Boseman (T’Challa).

Avete trovato qualche altro easter egg nel secondo episodio di What If? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Fonte: Screen Rant

Mancano poche ore allo scadere dell’offerta per visitare l’Avengers Campus a Disneyland Paris e soggiornare presso il nuovissimo Disney Hotel New York – The Art of Marvel dal 23 al 25 settembre insieme a noi di BadTaste.it a un prezzo semplicemente imbattibile! Trovate tutte le informazioni per registrarvi in questo articolo!.

Mancano poche ore allo scadere dell’offerta per visitare l’Avengers Campus a Disneyland Paris e soggiornare presso il nuovissimo Disney Hotel New York – The Art of Marvel dal 23 al 25 settembre insieme a noi di BadTaste.it a un prezzo semplicemente imbattibile! Trovate tutte le informazioni per registrarvi in questo articolo!.

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto