Vi abbiamo già fatto vedere Not Alone in Here, il nuovo corto horror che David F Sandberg ha girato insieme a sua moglie Lotta Losten.

Nello short, la protagonista è una donna (Losten) sola in casa che teme di avere una presenza indesiderata all’interno della sua abitazione. Se non l’avete già visto, potete recuperarlo in questa pagina.

Come già avvenuto con Shadowed, l’altro corto girato con la “complicità” di questo periodo di quarantena (durante il quale sta finalizzando la sceneggiatura del sequel di Shazam!), il filmmaker ha diffuso online anche il making of di Not Alone in Here.

Potete ammirare il backstage pubblicato da David F Sandberg nella parte superiore di questa pagina!

Prima di dirigere film come Shazam! o Annabelle: Creation, il regista ha realizzato diversi cortometraggi tra cui The Drawing Box (2012), Cam Closer(2013), Lights Out (2013), poi diventato l’horror di successo Lights Out – Terrore nel Buio tre anni dopo, Pictured (2014), Not So Fast (2014), Coffer(2014), See You Soon (2014), Attic Panic (2015), Closet Space (2015). Film realizzati spesso assieme a sua moglie (e musa) Lotta Losten.

Nel caso ve lo foste perso, qui potete ammirare Shadows mentre a questo indirizzo trovate il dietro le quinte pubblicato dal regista su Youtube.

Il regista lavorerà prossimamente al sequel di Shazam! che arriverà il 4 novembre 2022, sempre con Zachary Levi nei panni del supereroe protagonista.

Che ne dite del nuovo corto horror di David F Sandberg e Lotta Losten e del relativo Making Of? Ditecelo, come al solito, nei commenti!