BadTaste.it ha incontrato Eddy Moretti alla terza edizione del Riviera International Film Festival. Il produttore di chiare origini italiane ha passato una vita dentro il lato più televisivo e cinematografico dell’universo nato dal magazine canadese fondato nel 1994 Vice, vincendo un Emmy e producendo negli anni per il grande schermo autori interessanti come Ana Lily Amirpour (The Bad Batch, Premio Speciale della Giuria a Venezia nel 2016), Harmony Korine (The Beach Bum con Matthew McCounaghey), Rick Alverson (The Mountain) e Gaspar Noé (Climax). Moretti ha spiegato quale è stato il suo contributo dentro il taglio editoriale delle produzioni Vice che lo hanno visto collaborare spesso con Spike Jonze, spaziando dal cinema alla televisione. Ora che le strade tra lui e Vice si sono separate Moretti ci ha parlato dell’atteso The Report con Adam Driver, un film che potrebbe entrare nell’Oscar race del 2020.

Cominciata in inglese… l’intervista è poi proseguita in italiano con somma sorpresa dello stesso Moretti il quale ci ha indicato anche qual è il suo film preferito del quasi omonimo Nanni Moretti.

Tutte le interviste dal RIFF 2019:

Ringraziamo Marta Perego per l’organizzazione delle videointerviste.

Consigliati dalla redazione