Il 21 ottobre arriveranno su Netflix le quattro puntate inedite di Non c’è bisogno di presentazioni, il talk show condotto da David Letterman che, in questi nuovi appuntamenti, avrà come ospite anche Robert Downey Jr (in aggiunta a Kim Kardashian West, Dave Chappelle e Lizzo).

Il colosso dello streaming ha pubblicato su YouTube un’anteprima della chiacchierata fatta dal leggendario Letterman con la star dell’Universo Cinematografico della Marvel. Nell’intervento, Robert Downey Jr parla della pessima esperienza avuta col casco di Iron Man nel primo film di Jon Favreau, quello che, di fatto, ha inaugurato la trionfale marcia dell’UCM.

L’attore racconta:

Inizialmente era tutto lì. Volevano spendere il meno possibile con gli inserti in Computer Grafica. Ricordo che quando dovevo mettere il caso… mi mettevo il casco in testa, si chiudeva e non potevo vedere nulla! Poi si accendevano queste luci LED e mi ritrovavo in Manchurian Candidate. Ero completamente accecato!. Arrivati agli ultimi Avengers andava più così “Hey Robert, ti dispiacerebbe metterti…”, “il casco? No”, “sì”, “No! Mettete due puntini qua [indica gli occhi, ndr.] e poi verniciateci il casco dopo!”.

Trovate la clip nella parte superiore della pagina.

Qualche giorno fa, Robert Downey Jr e sua moglie, la produttrice Susan Downey, hanno avuto modo di parlare della “vita dopo la Marvel” spiegando di avere delle idee relative alla trasformazione del franchise di Sherlock Holmes in un universo condiviso capace di spaziare fra cinema e streaming. Trovate maggiori dettagli in merito in questo articolo.

Iron Man e tutti i film dell’Universo Cinematografico della Marvel sono disponibili in streaming su Disney+.

Cosa ne pensate di questo aneddoto raccontato da Robert Downey Jr sul fastidioso casco di Iron Man nella prima pellicola diretta da Jon Favreau? Potete dire la vostra nello spazio dei commenti in calce a questo articolo!