Probabilmente ricorderete che nel 2014 a Pinewood, durante le riprese di Star Wars: Il Risveglio della Forza, Harrison Ford ha subìto un infortunio a una gamba, fortunatamente senza gravissime conseguenze, nonostante un impatto paragonabile all’urto con una macchina di piccole dimensioni (anzi, in un certo qual modo come ha rivelato J.J.Abrams ha anche “aiutato” il lungometraggio). L’attore era rimasto bloccato da una porta idraulica del Millennium Falcon durante le prove

Ciò nonostante, la Foodles Production, la compagnia di produzione della Disney che si è occupata della realizzazione della pellicola, è stata multata per una cifra pari a 1.95 milioni di dollari a causa delle “falle nella sicurezza sul posto di lavoro” e per aver violato l’Health and Safety at Work Act inglese.

Nella sentenza, risalente a ieri, la multa viene giustificata in base alla scarsità di comunicazioni fra la produzione e l’attore relativa alla pericolosità della scena che stava per provare.

Questa la dichiarazione rilasciata alla stampa da un responsabile del governo inglese deputato, appunto, a questioni di sicurezza sul luogo del lavoro:

L’industria cinematografica britannica è rinomata in tutto il mondo per la sua capacità di dare vita a film eccezionali. Il contenimento dei rischi sul set di un film in modi ragionevoli e proporzionati ai compiti degli attori e dello staff – a prescindere dal loro status di celebrità – è un elemento vitale alla protezione dei talent sia di quelli che vediamo grande schermo che di quelli che operano dietro le quinte. Così come della stessa protezione della reputazione dell’industria.

Star Wars: Il Risveglio della Forza è disponibile in Blu-ray e Dvd. Ecco il nostro special dedicato agli extra.

Cosa ne pensate? Potete dircelo nei commenti o in questo post del forum Star Wars.

Scritto da J.J. Abrams e Lawrence Kasdan, e diretto da Abrams, Star Wars: Il Risveglio della Forza è prodotto da Kathleen Kennedy, J.J. Abrams, Bryan Burk.

Nel cast John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, e Max von Sydow oltre a membri del cast originale quali Harrison Ford, Carrie Fisher, Mark Hamill, Anthony Daniels, Peter Mayhew e Kenny Baker.

La colonna sonora è composta ancora una volta da John Williams, il film è uscito il 18 dicembre negli USA, il 16 in Italia.