Andor: guarda il primo trailer della serie di Star Wars prequel di Rogue One!

Andor
ideata da Tony Gilroy
Disney+
Su Disney+ dal 2022
“Non riconoscerete Cassian Andor all’inizio. Non vedo l’ora che lo incontriate!” La prima sorpresa della Star Wars Celebration di quest’anno è il teaser trailer di Andor, una delle prossime serie live action in arrivo su Disney+ nel mese di agosto che è già stata rinnovata per una seconda stagione. Un trailer che, nel suo elemento visivo, ricorda proprio le atmosfere che hanno reso Rogue One: a Star Wars Story un successo.

A presentare le prime immagini della serie, che potete vedere qui sopra, c’era Tony Gilroy e il cast della serie, incluso il protagonista Diego Luna, che si prepara a compiere una nuova missione, cinque anni prima degli eventi di Rogue One.

La serie si concentrerà anche sulla nascita del rapporto tra Mon Mothma e lo stesso Andor, in qualcosa di molto simile a M e 007. Se voleste approfondire questo aspetto potete leggere una recente intervista a Tony Gilroy, creatore della serie.

Andor uscirà il 31 agosto in esclusiva su Disney+ e sarà composta da ben 12 episodi (che si svolgeranno nell’arco di un anno), che verranno seguiti da una seconda stagione sempre da 12 episodi che ci condurrà agli eventi di Rogue One (le riprese inizieranno in autunno).

Nel cast oltre a Diego Luna anche Genevieve O’Reilly, Forest Whitaker, Stellan Skarsgård (Dune), Adria Arjona (Morbius), Fiona Shaw (Killing Eve), Denise Gough (The Witcher 3: Wild Hunt), Kyle Soller (Poldark), e Robert Emms (Chernobyl).

 

Cosa ne pensate del primo teaser trailer di Andor? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Trovate tutte le notizie relative alla nuova serie di Star Wars nella nostra scheda.

Fonte: YouTube

I film e le serie imperdibili

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.