Grazie all’artbook di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, il nono capitolo di Guerre Stellari diretto da JJ Abrams arrivato lo scorso dicembre nei cinema, abbiamo appreso una nuova “curiosità” collegata al ritorno dell’Imperatore Palpatine.

ScreenRant ha pubblicato un estratto dal libro grazie al quale abbiamo appreso che, nelle versioni preliminari della storia di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, Sheev Palpatine non si stava nascondendo su Exegol, bensì su Coruscant.

L’autore del tomo, Phil Szostak, spiega in un passaggio:

Al posto di trovare il nascondiglio dell’Imperatore su Exegol, in una versione preliminare dello script di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker risalente al novembre del 2017, Kylo Ren pilota la sua navicella su un pianeta Coruscant ormai desolato e ricoperto di polvere. Le strade, una volta brulicanti di vita, sono ora invase da lupi giganti. All’interno del Tempio Jedi abbandonato, Kylo prende l’ascensore centrale e raggiunge il livello più profondo del Tempio.

I fan della saga ricorderanno che il pianeta Coruscant è stato avvistato, per la prima volta, nell’edizione speciale di Star Wars – Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi e ha poi guadagnato una posizione di primissimo piano nella Trilogia Prequel che ha proposto numerosi passaggi ambientati in importanti location del pianeta, dal Senato Galattico al già citato Tempio Jedi.

Vi ricordiamo che la Saga degli Skywalker è disponibile al completo – compreso l’ultimo arrivato Star Wars: L’ascesa di Skywalker – su Disney +

Nel cast tornano Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o. Nuovi membri del cast sono Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film è prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan.

Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumi), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (effetti visivi), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Cosa ne pensate di questo aneddoto su Palpatine che ci arriva dall’artbook del nono Episodio? Ditecelo nei commenti!