Ottimo esordio al box-office americano venerdì per Avengers: Infinity War. Nessun record, ma per un soffio: con 106 milioni di dollari (incluse le anteprime di giovedì), il film dei Marvel Studios supera Star Wars: Gli Ultimi Jedi (104 milioni) e ottiene il secondo miglior giorno d’esordio di sempre dopo Star Wars: Il Risveglio della Forza (119 milioni). È anche il terzo film della storia a incassare più di 100 milioni nel giorno d’esordio.

Se si tiene conto dell’inflazione, in termini di biglietti staccati il film ha raggiunto Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 (che incassò 91.1 milioni nel primo giorno, oggi sarebbero circa 105.3 milioni). Ottimo il punteggio CinemaScore: il film ha ottenuto A, che dovrebbe significare un buon passaparola durante il weekend, per il quale al momento si prevede un incasso tra i 220 e i 240 milioni di dollari (sarebbe il secondo maggiore weekend d’esordio dopo i 248 milioni del Risveglio della Forza).

Tra i record da registrare, il fatto che oggi la Disney supera il miliardo di dollari in incassi domestici in soli 117 giorni: nessuno aveva mai fatto tanto in fretta, nemmno la Disney stessa che deteneva il record precedente (128 giorni nel 2016).

Nel resto del mondo, la pellicola ha incassato 178.5 milioni di dollari tra mercoledì e venerdì, per un totale globale di 284.5 milioni di dollari.

LEGGI ANCHE

Gli Avengers torneranno in due film che sono stati girati consecutivamente in circa 9 mesi nel corso del 2017. Il primo capitolo, Avengers: Infinity War, arriverà negli Usa il 27 aprile 2018. Il secondo capitolo, ancora senza titolo, uscirà il 3 maggio 2019.

I due film sono diretti da Anthony e Joe Russo e scritti da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

I film sono stati girati interamente in IMAX con l’ausilio delle nuove macchine da presa targate ARRI – le stesse che i fratelli Russo hanno impiegato per le riprese di Captain America: Civil War, anche se solo per alcune sequenze.

Tra i componenti del cast d’eccezione citiamo Robert Downey, Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper, Vin Diesel, Pom Klementieff, Karen Gillan, Benedict Cumberbatch, Tom Holland, Sebastian Stan, Chadwick Boseman, Paul Rudd, Cobie Smulders, Benedict Wong, Letitia Wright, Danai Gurira, Winston Duke, Tom Hiddleston, Tessa Thompson, Benicio Del Toro, Tom Vaughan-Lawlore e Josh Brolin.