Come previsto, nell’arco di quasi quattro ore di Investor Day, la Disney ha annunciato agli azionisti (e ai propri fan) una valanga di novità sul fronte delle proprie piattaforme streaming, dei film in arrivo al cinema e delle serie tv in produzione. Tantissimi annunci che abbiamo seguito minuto per minuto, anche in diretta sul nostro canale Twitch, e che abbiamo raccolto in questo pratico articolo.

Tra gli annunci più importanti vale la pena sottolineare il lancio del nuovo brand Star, che in Europa e vari paesi del mondo arriverà il 23 febbraio 2021 integrato direttamente su Disney+, con un aumento di prezzo di circa 2 euro per l’abbonamento alla piattaforma (8,99 euro al mese). Su Star saranno presenti contenuti non per tutta la famiglia, dai film Searchlight a serie di FX e altro ancora.

Tantissime le serie annunciate per le piattaforme Hulu e Disney+, ma anche i film originali – inclusi i sequel di Sister Act e Come d’incanto.

Ma va sottolineato come la Disney abbia chiarito da subito che non lascerà dietro di sè la sala cinematografica: e così, ecco confermata l’uscita esclusivamente cinematografica di Black Widow a maggio 2021, e annunciato un nuovo film Walt Disney Animation per l’autunno. Anche la Pixar, ovviamente, non rinuncerà al grande schermo. Disney ha scelto di decidere caso per caso: se il remake live action di Pinocchio, quindi, uscirà direttamente su Disney+, Raya e l’ultimo drago arriverà a marzo 2021 sia al cinema che in streaming con la formula Premier Access già sperimentata con Mulan. Altri film, come appunto Black Widow, usciranno solo al cinema.

Non sono mancati gli annunci sorprendenti, come un nuovo film di Star Wars che uscirà al cinema e verrà diretto da Patty Jenkins, la prima serie tv di Alien e tanto altro ancora.

INVESTOR DAY: TUTTE LE NOTIZIE

STAR WARS

MARVEL STUDIOS

WALT DISNEY ANIMATION

PIXAR ANIMATION STUDIOS

VARIE